Software per rintracciare un cellulare rubato

Per quanto poi possa sembrare banale, se hai intenzione di utilizzare le funzionalità native di Android o iOS per rintracciare il tuo smartphone, è importante che sia registrato un account Google per Android o iCloud per iOS. Il primo passo da effettuare è verificare che il tuo smartphone Android abbia un account Google registrato. In caso contrario, nella sezione Account , fai tap sul pulsante Aggiungi account e seleziona la voce Google. Inserisci quindi il tuo account Google oppure, se non me possiedi uno, pigia sulla dicitura Oppure Crea un nuovo account.

In entrambi i casi, esegui le procedure che visualizzi a schermo per associare un account dal tuo dispositivo. Dopo aver verificato la corretta associazione di un account Google al dispositivo, è il momento di attivare le impostazioni per permettere ad altri servizi nativi o di terze parti di accedere alla posizione del cellulare. Fai quindi tap sulla dicitura Trova il mio dispositivo e sposta la levetta che trovi nella barra superiore da sinistra a destra, in posizione ON. Inoltre, nella schermata iniziale del pannello Impostazioni , pigia sulla dicitura Geolocalizzazione e sposta la levetta su ON , in modo da attivare questa funzionalità.

Infine, ti consiglio di gestire al meglio il consumo di batteria sul tuo cellulare.

Rintracciare il cellulare rubato anche quando risultasse attiva la funzionalità Messaggio di Google

Nel caso, puoi consultare la mia guida su come risparmiare la batteria sul tuo dispositivo Android. Se l'altro dispositivo non ha ancora l'app, scaricala da Google Play. Se il tuo dispositivo è andato perso, tocca Continua come [il tuo nome]. Se stai aiutando un amico, tocca Accedi come ospite e fai accedere il tuo amico. Segui gli stessi passaggi indicati per il sito web.

Cercare con l'orologio Wear OS Se hai un orologio Wear OS accoppiato tramite Bluetooth a un telefono o tablet smarrito, puoi utilizzarlo per trovare il dispositivo perso. Scopri come trovare il tuo dispositivo con l'orologio. Per sfruttarla, collegati a questa pagina Web e accedi con il tuo account Microsoft lo stesso associato al telefono. Nel malaugurato caso in cui non si riesca a ritrovare un cellulare rubato , bisogna compiere tre operazioni fondamentali. Per richiedere il blocco del codice IMEI, devi utilizzare gli appositi moduli messi a disposizione dagli operatori telefonici.

Ti hanno rubato lo smartphone e vorresti sapere se c'è un modo per rintracciarlo a distanza? Ecco come. In casi come questi, fortunatamente, c'è una soluzione: puoi localizzare un cellulare perso da remoto.

Come rintracciare un cellulare rubato, spento o smarrito

Continua a leggere e lo scoprirai. In questa guida.

4 Modi per Trovare il Tuo Telefono Rubato - wikiHow

Qui sotto trovi i link per scaricarli o compilarli direttamente online. Quanto al blocco della SIM , puoi richiederlo semplicemente mettendoti in contatto con il tuo operatore telefonico e rispondendo alle domande che ti verranno fatte per verificare la tua identità. Eccone alcune che ti consiglio vivamente di mettere in pratica.

COME RINTRACCIARE IL TELEFONO RUBATO GRAZIE A GOOGLE

Con questo è tutto! Se hai un pizzico di fortuna e, soprattutto, non è passato molto tempo da quando ti è stato sottratto lo smartphone, potresti riuscire a rintracciarlo usando la soluzione anti-furto integrata in esso. Apri subito una nuova scheda nel tuo browser e prova a mettere in pratica i suggerimenti su come ritrovare un cellulare rubato che sto per darti. Pronto a cominciare?

Ecco come localizzare gli smartphone di tutte le principali marche utilizzando i servizi anti-furto integrati al loro interno. Tempo qualche secondo e, se lo smartphone risulta disponibile, vedrai comparire la sua posizione su una mappa di Google Maps. A questo punto, se lo ritieni opportuno, puoi decidere di comandare lo smartphone da remoto facendolo squillare , bloccandolo cioè impostando un codice di sblocco e facendo visualizzare un messaggio personalizzato nella sua schermata di sblocco oppure cancellando tutto il suo contenuto.


  1. spiare i messaggi di whatsapp.
  2. programma x spiare iphone.
  3. configurazione dati cellulare tre iphone 8!
  4. Rintracciare iphone perso tramite imei.

Per comandare il tuo dispositivo da remoto non devi far altro che cliccare sui pulsanti che si trovano in alto a sinistra nella pagina con la mappa di Google. Il mio consiglio è quello di cancellare la memoria dello smartphone in modo che il ladro non possa recuperare le tue informazioni private e rivolgerti alle autorità comunicando loro la posizione geografica del dispositivo.

Posso rintracciare un cellulare rubato

Nella pagina che si apre, digita la password del tuo ID Apple, clicca su Accedi e seleziona il nome del tuo iPhone dal menu a tendina Tutti i dispositivi che si trova in alto. Entro qualche secondo, se il telefono è reperibile, dovresti visualizzare la sua posizione geografica su una mappa.

I comandi impartiti verranno eseguiti automaticamente quando il telefono tornerà disponibile, cioè sarà acceso e connesso a Internet. Anche i Windows Phone di Microsoft dispongono di una funzione anti-furto integrata.

Come bloccare un telefono a distanza

Per sfruttarla, collegati a questa pagina Web e accedi con il tuo account Microsoft lo stesso associato al telefono. Nel malaugurato caso in cui non si riesca a ritrovare un cellulare rubato , bisogna compiere tre operazioni fondamentali. Per richiedere il blocco del codice IMEI, devi utilizzare gli appositi moduli messi a disposizione dagli operatori telefonici. Qui sotto trovi i link per scaricarli o compilarli direttamente online.